This is Wikipedia

Talk: Utilizzi di GNU/Linux

Utilizzi di GNU/Linux
folderTema Base
Adatto ad un pubblico senza pre-conoscenze particolari
roomDove Aula B
@ Dipartimento di Informatica
Torino, Via Pessinetto 12
access_timeQuando 4 mesi fa
22/10/2016 alle 16:00

Descrizione

Il partecipanti saranno coinvolti in un sondaggio interattivo sugli utilizzi del software libero della vita di tutti i giorni. Si suggerisce di invitare il vostro classico conoscente scettico e/o fanboy (╯°□°)╯.

Note

Il talk doveva prevedere un sondaggio interattivo con OpenCV ma purtroppo l'idea è stata soppressa per mancanza di tempo e la presentazione è diventata una cozzaglia di argomenti messi insieme :D

Al minuto 12 del talk si è detto che «la casa madre di un e-book non è autore di tale e-book», nel senso che non è soltanto autore di tale tecnologia, ma ne è anche padrone, fintanto che non ci sarà un software libero per utilizzarlo.

Al minuto 18 si voleva intendere che alcuni sminuiscono il software libero paragonandolo al comunismo pensando che uccida il commercio. In realtà molti freelance (eccomi!) si guadagnano da vivere sviluppando software libero per aziende che semplicemente apprezzano di essere gli unici a detenere il totale controllo sui propri sistemi.

Al minuto 27 mi sono dimenticato di mostrare qualche esempio con Blender, tipo Tears of Steel.

Al minuto 31 ho accennato al fatto di aver caricato la presentazione sul sito da soli cinque minuti. L'informazione è scorretta: era stata caricata sul sito da circa un'ora. In ogni caso è stata fatta la notte dello stesso giorno. :D

Al minuto 33 non ho fatto abbastanza capire bene quanto odio uTorrent. Per favore basta usare uTorrent! Perchè conoscerlo quando c'è Transmission, Deluge, etc.? In ogni caso ecco la geniale rappresentazione del protocollo bittorrent.

Al minuto 39 ho citato Aaron Swartz e il documentario a lui dedicato The Internet's Own Boy: The Story of Aaron Swartz. L'informazione corretta è che Aaron Swartz si suicidò dopo aver subito una multa di 4 milioni di dollari e una potenziale detenzione fino a 50 anni.

Al minuto 43 è stato citato un popolare e controverso software proprietario di tracciamento dei visitatori. Se possiedi un sito web, utilizza Piwik per fare le stesse cose ma senza regalare i dati dei tuoi utenti ad altri intermediari.

Materiale

Scarica attachmentUtilizzi_di_GNU_Linux.odp distribuibile sotto licenza CC By-Sa 4.0.

Vedi shareil video esterno distribuibile sotto licenza CC By-Sa 4.0.

Relatori

navigate_beforePreceduto da

Rinascimento 2.0

A seguirenavigate_next

Linux al Comune di Torino

Torna a Linux Day Torino 2016home