[Organizzazione] Linux Day secondo me(tm)

Luigi riccio a inmail.sk
Mar 16 Ott 2007 12:36:37 CEST


Non vorrei metterla sul personale, ma sei stato tu a dirmi che l'hanno
scorso molte persone sono già venute con Linux installato.

Non voglio scardinare niente, vorrei far notare che probabilmente le
esigenze del pubblico sono cambiate (es. anche perché gli installer sono
diventati più semplici), quindi dovremmo aspettarci anche delle
richieste diverse.

Per rispondere al meglio a queste nuove esigenze, secondo me,
bisognerebbe suddividere l'aiuto in aree affini sostanzialmente per 2
motivi:
- al vecchietto che vuole OpenOffice non interessa Compiz e al giovane
viceversa.
- in questo modo si può fare un discorso collettivo e "meno interventi
ad personam".

Questa suddivisione potrebbe essere anche solo "interna", "nostra", non
eliminerà completamente il caos, non sarà a compartimenti stagno, ma
almeno eviterà di ripeterci all'infinito.

Caso concreto ipotetico
7 ragazzi vengono col portatile, vogliono Compiz, i giochi,.. quindi
hanno bisogno del 3D che fate? Li seguite uno alla volta, ripetendo le
stesse cose?
Non è meglio fare prima un discorso collettivo e poi eventualmente
concentrarsi su quello che non ce l'ha fatta?

Che ne dite di fare una lista interna delle nostre competenze? Così che
ognuno gestisca quello che sa meglio?

Non so fate voi altri casi concreti o ipotetici e come pensate di
gestirli..

Ciao
Luigi



More information about the Organizzazione mailing list