[Organizzazione] propositi, critiche e commenti

Aldo aldog a vene.ws
Mer 29 Ott 2008 10:18:11 CET


Il Wednesday 29 October 2008 08:38:35 d1s4st3r ha scritto:
> Io sarei molto favorevole a fare un LinuxDay che duri tutto il giorno,
> quindi mattina e pomeriggio.
> Cio' che non mi e' mai piaciuto dei LinuxDay prima dei nostri e' che
> facevano due turni in due sedi separate (es: Poli al mattino e Peano
> al pomeriggio), ma se noi riuscissimo, come dice Gigi, a fare due
> scaglioni, uno istituzionale ed uno smanettoso, nello stesso luogo
> sarebbe fantastico.

Sottoscrivo il tutto: gia' l'anno scorso avevo proposto di fare qualcosa al 
mattino; il fatto poi di fare tutto nello stesso luogo darebbe indubbi 
vantaggi, tra cui quello di cui parlo piu' avanti, anche se con qualche 
problema logistico; d'altra parte so di diverse persone che si sono sbattute 
per correre in Cascina dopo essere state al mattino alla Camera di Commercio, 
ed io stesso, se non fossi stato indaffarato lin Cascina, un salto ce l'avrei 
fatto (come in anni passati andavo al mattino al Poli e al pomeriggio al 
Peano).

Una cosa invece mi disturba (e' la seconda volta (SE&O) in lista in questi 
giorni, altre volte altrove): il termine "istituzionale" usato per la parte 
mattutina della manifestazione, che si traduce automaticamente nella mente 
del lettore/ascoltatore in "quella e' la parte seria, l'altra e' quella 
alternativa folkloristica dei fricchettoni smanettoni", che a sua volta 
sminuisce il valore del LIP e dei talk a goliardata o poco piu'. Per 
rimuovere quest'ambiguita' si dovrebbero usare termini diversi, del tipo "con 
le istituzioni", oppure "introduttivo" o ancora "motivazionale", "dei 
fondamenti", ecc.; lo so, queste espressioni fanno schifo una piu' 
dell'altra, ma abbiamo tempo per farci venire in mente qualcosa da cominciare 
ad usare almeno tra noi.

Sottolineo infine che fare le due cose in luoghi separati accentua la distanza 
percepita (serio/folkloristico) tra le due parti della manifestazione.

-- 
Aldo


Maggiori informazioni sulla lista Organizzazione