[Organizzazione] Business e software libero

HoX mail2hox a gmail.com
Gio 18 Set 2008 11:41:03 CEST


2008/9/18 Leso <simone.martina a gmail.com>

> Fabrizio Reale wrote:
> >> L'idea sembra interessante, ma personalmente la vedrei pi=F9 adatta ad=
 un
> >> workshop o inserita in un evento pi=F9 mirato.
> >> Sempre personalmente, ritengo che il visitatore medio del LinuxDay pos=
sa
> >> non essere molto attratto dall'assistere a persone che scrivono codice,
> per
> >> quanto bello possa essere. Poi, ricordiamoci che sviluppare software
> libero
> >> non si differenzia dallo sviluppare software proprietario: la fase di
> >> coding =E8 la medesima, =E8 come viene poi rilasciato che fa la differ=
enza
> >> (quanto meno all'inizio)!!! :-D
> E chissene frega di cosa si aspetta l'uditore medio! Morte alle
> aspettative!!! Io sono propenso anche a fare cose che la gente non si
> aspetta: =E8 questo il valore aggiunto.
> >
> > Si, ma un'altra grossa differenza =E8 il poter partecipare allo svilupp=
o.
> Il
> > poter contribuire. Lo scopo di una tale iniziativa era poter coinvolgere
> un
> > numero limitato di persone nella fase di creazione di un progetto libero
> nella
> > speranza di entusiasmarle.
>
> +1
>
> > Concordo che fosse un po' azzardata :)
> E allora? Temi che possa non riscuotere successo? E se invece conosci
> anche solo 1 persona non ne vale la pena?
>
> Leso
>
>
>
Diciamo oltretutto che anche se va male e nessuno ci caga di striscio,
abbiamo pur sempre un
progettino ( in 4 ore penso che non si possa pretendere piu' di tanto ) da
rilasciare...
Dovremmo pero' decidere prima di arrivare la' cosa e come... altrimenti poi
si perde troppo tempo
per ste cavolate e non si scrive piu' nulla di codice
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML =E8 stato rimosso...
URL: http://linuxdaytorino.org/pipermail/organizzazione/attachments/2008091=
8/37608194/attachment.htm


Maggiori informazioni sulla lista Organizzazione