[Organizzazione] LD09

Simoleso simone.martina a gmail.com
Mar 9 Giu 2009 23:07:41 CEST


Roberto -MadBob- Guido wrote:
> E noi dovremmo essere quelli che propongono l'alternativa alla gente? Ci
> piazziamo in un angolo, ci troviamo bene, e stiamo li' all'infinito?
> 
> Cascina e' un punto di riferimento? E per chi, gli stessi che son
> passato l'anno scorso? E forse che l'obiettivo del Linux Day e' far
> vedere sempre le stesse cose sempre alle stesse persone?
> Magari i visitatori del 2008 si perdessero, saremmo sicuri che tutti i
> presenti sono nuovi e gli si sta facendo vedere qualcosa che non hanno
> ancora visto!

Ah Bob, senti: vedi di calmarti da subito, perché va bene esprire la
propria opinione ma hai esordito sulla ML esattamente alle 3.24 di oggi
pomeriggio dicendo:

Roberto -MadBob- Guido wrote:
> Ahime', non so quanto potro' dedicarmi al Linux Day quest'anno. In
> generale sto spostando la mia attenzione su ambiti piu' pragmatici (= lo
> sviluppo di software libero, piu' che la sua promozione), non escludo
> neppure una mia disiscrizione da questa lista nel prossimo periodo.

Quindi per favore meno _fervore_, che a giugno sentire già urlare la
gente mi fa girar le scatole.

> Ad ogni modo vedo di scambiare quattro chiacchere con qualcuno
> nell'immediato: certo e' che se non saltano fuori alternative, e presto,
> c'e' ben poco da discutere, ma almeno il tentativo va fatto.

Ora tornando alla questione, nulla vieta a nessuno di proporre nuove
alternative. Va comunque detto che tali proposte debbano essere avanzate
in un tempo appropriato, che personalmente quantifico entro 2/3
settimane. Questo perché, sebbene Cascina Roccafranca sia una location
di diversi metri quadri, abbiamo stabilito dei contatti che ci
permettono di agire con notevole snellezza per l'acquisizione di un
posto che viene occupato da un migliaio di persone (stima fatta sui due
precedenti LD) per un'intera giornata (eh sì, perché la mattina si
monta, si urla, si bestemmia e si rendono gli spazi inagibili per
chiunque non sia parte dell'organizzazione).
Ora, se verranno fatte delle proposte io chiederei, per lo meno, che
siano supportate da informazioni _dettagliate_ e _certe_. Per evitare di
sentire cose del tipo: "mah, un assessore ha un amico che ha un posto
grande là" oppure "potremmo prendere il palastampa perché conosco uno
che si tromba l'assessora".

Mettiamo subito in tavola i pro e i contro di Cascina, di modo tale che
le nuove, eventuali proposte, possano essere accompagnate da analoghe
valutazioni:

*PRO*:
1. Cascina ha un grande spazio per il LIP.
2. Ha diverse stanzette per i diversi talk.
3. C'è rete a 20MBps.
4. Ha un bar e un ristorante, nonché diverse toilette.
5. Ha un ampio cortile (anche se l'anno scorso non abbiamo saputo
sfruttarlo).
6. E' in una zona raggiungibile con la macchina (senza ZTL o cose
simili) e parcheggiare non è impossibile.
7. L'area LIP e il salone delle feste sono dotati di impianto di
amplificazione e proiettore digitale in loco.
8. Se non vado errato, Cascina è gratis.

*CONTRO*:
1. Le stanzette spesso si sono dimostrate un po' troppo piccole.
2. Il salone delle feste, la stanza più grande oltre all'area LIP, è
"lontana" e non si nota subito.
3. Sta a Torino SUD, quindi lontano dalle grandi masse di persone che
popolano il centro cittadino.
4. Sebbene ci siano diverse linee bus nelle vicinanze, non è certamente
vicino alle grosse arterie di trasporto pubblico (come il neonato metrò).
5. Essendo su più piani e piuttosto articolata, senza buone indicazioni
la gente non trova facilmente il posto dove deve seguire i talk (ma
questo sarà un limite del posto o solo nostro?).

Come vedete ho cercato di fare una valutazione più che obiettiva delle
potenzialità e delle lacune _tecniche_ del posto. A parte questo c'è da
aggiungere che conosciamo ormai l'amministrazione, la quale, con tutta
probabilità (su questo non ne ho la certezza non essendo io il
responsabile di tale contatto) non ci opporrà resistenza per organizzare
l'attività, conoscendoci e essendo conscia di che cosa sia all'atto
pratico il Linux Day (sia a livello organizzativo che ti affluenza).

Scusate il poema, ma volevo fissare bene i punti in modo tale che fosse
a tutti ben chiara la mia visione del problema.

Simone (aka Leso)


Maggiori informazioni sulla lista Organizzazione