[Organizzazione] Votazione location

Aldo aldog a vene.ws
Lun 22 Giu 2009 11:22:12 CEST


lunedý 22 giugno 2009 00:06:34 Mirco Chinelli ha scritto:
> Dopo la discussione di una parte degli iscritti alla ml con il
> consigliere regionale robotti e giunta la necessitÓ di presentare un
> programma dettagliato o quantomeno un elenco di spese previste per il
> linux day.il tutto da presentare con la domanda di patrocinio entro
> questo giovedý.

Giusto perche' scritto cosi' qualcuno potrebbe pensare a strani intrallazzi: 
alcuni membri di questa lista hanno incontrato Robotti nel corso della serata 
TorinOpen (io sono arrivato tardi e mi sono perso questo incontro, quindi non 
posso fornire informazioni di prima mano in merito; altri relazioneranno se 
riterranno opportuno), ed hanno richiesto se era possibile avere il 
patrocinio della Regione, e magari un finanziamento.

[...]

Piu' tardi abbiamo parlato della questione location, e nel corso della 
chiaccherata si e' ribadito che location e target (e  
possibilita'/capacita'/desiderata dell'organizzazione) sono strettamente 
correlati:

→ per gli home user, destinatari principali delle ultime edizioni, una 
location vale l'altra, con preferenza per un posto non troppo dispersivo e 
dove sia semplice muoversi (il Poli, da questo punto di vista, lascia un po' 
a desiderare, e richiede probabilmenteun po' di preparazione nell'apposizione 
di cartelli indicatori ecc.); per gli home user e' meno importante prevedere 
interventi che puntino su efficienza di gestione e simili, e la 
soluzione "solo pomeriggio" e' adeguata.

→ per istituzioni e aziende e' necessario prevedere interventi specifici, 
separati in linea di massima da quelli per gli home user, ed e' importante 
sottolineare gli aspetti di efficienza nella gestione di sistemi complessi, 
che per gli home user hanno naturalmente meno [zero] interesse. E' anche 
importante, nei loro confronti, l'aspetto "immagine", ed il Poli e' 
certamente una sede prestigiosa; sicuramente la piu' prestigiosa alla quale, 
in questo momento, possiamo puntare. In questo caso sarebbe necessario 
mantenere separati i momenti "istituzionale", con interventi 
piu' "filosofici" e possibilmente con nomi prestigiosi, da farsi 
preferibilmente al mattino, e prevedere i momenti pratico/ludici (LIP, talk 
su bash, OOo, ecc.) al pomeriggio.

Infine c'e' la questione delle nostre possibilita'/capacita'/voglia di fare: 
e' chiaro che la versione soft del solo pomeriggio per gli home user e' piu' 
semplice di quella tutta da inventare (o meglio, reinventare) di "tutto il 
giorno"; al Poli comunque possiamo contare sull'appoggio logistico e non solo 
di ISF.

In definitiva il voto richiesto da Mirco non riguarda la pura e semplice 
location, visto che scegliere il Poli vorra' dire impegnarsi in una 
organizzazione che riguardera' aspetti non considerati negli ultimi anni, 
mentre scegliere HMA (ammesso che sia possibile, cosa, al momento, ancora da 
capire) significa coinvolgere esclusivamente gli home user; infine, scegliere 
Cascina Roccafranca comporta il puntare in linea preferenziale sugli home 
user, ma consentira' di proseguire la discussione allargandoci eventualmente 
al mattino, anche se in una sede meno prestigiosa del Poli (con conseguente 
maggior rischio di un buco nell'acqua nei confronti di istituzioni e 
aziende).

Saluti

-- 
Aldo


Maggiori informazioni sulla lista Organizzazione